8 Luglio: Torneo Giochi da Tavolo al Centro Commerciale Cascino!

E’ con estremo piacere che annunciamo il primo torneo dedicato ai giochi da tavolo nel suo insieme. In questa pazza idea dello Spettro (assecondata dal Centro Commerciale Cascino), i giocatori si sfideranno con titoli di vario genere ottenendo punti che, in serata, potrebbero far ottenere ricchi premi ai partecipanti. Ma vediamo di che si tratta in questo articolo scritto proprio dallo Spettro.

Krosmaster avrà un ruolo decisivo nel torneo. Oltre ai punti per le singole vittorie, il giocatore potrà ottenerne altri come miglior contendente.

Ricordo quand’ero piccolo d’essere rimasto impressionato dalla trama di da un videogioco. Non ricordo il titolo in questione e, a essere sincero, quel gioco probabilmente non era nemmeno un granché, ma c’era un particolare che mi aveva colpito: il protagonista doveva vincere un torneo come il più grande fra i videogiocatori. Beh, ora come ora penso sia impossibile un’ipotesi simile, il concetto di “punteggio” con i videogame moderni si è perso: oramai chi gioca lo fa per terminare il titolo o sfidarsi con gli amici, gli unici punteggi rimasti sono i trofei e gli obbiettivi concessi da Microsoft e Sony nelle loro console. Aver giocato sei ore di seguito a un gioco o esser riusciti a trovare un segreto grazie a una guida non sempre rende un videogiocatore migliore di altri.

Fortunatamente la maggior parte dei giochi da tavolo hanno mantenuto il concetto del punteggio e, nonostante le chiare differenze fra un genere e l’altro, l’idea di poter proclamare qualcuno come “Miglior Giocatore” non è poi così malvagia.

Abbiamo deciso così di fare un esperimento: tavoli e sedie in abbondanza, giocatori in grado di spiegare qualsiasi titolo e un gran numero di giochi da provare. 

Alcuni punteggi verranno decisi per far sì che le partite non durino troppo. In Zombicide, per esempio, sarà possibile ottenere punti raggiungendo per primi l’ultimo livello d’esperienza.

Non vi va di competere? Va bene, potrete allora semplicemente sedervi e provare un titolo, così come fareste a una qualsiasi fiera del fumetto. Se vincerete però potrete segnare un punteggio da conteggiare alla fine della giornata. Ogni gioco inciderà diversamente: una partita a Dobble è ben diversa da una di Bruti così come una vittoria a una partita di Zombicide durata mezza giornata potrà donare più punti di due al Piccolo Principe svolte in un quarto d’ora.

Il torneo sarà un’ottima occasione per poter provare i party game più assurdi

Sia chiaro che il torneo verrà svolto con il chiaro intento di divertire e sperimentare qualcosa che per il futuro possa portare a creare qualcosa di unico. Confidiamo quindi nel fatto che non passiate la giornata a cercare bambini da battere a Splash o Bang.

Saranno inoltre presenti alcuni autori di giochi inediti per far provare i propri prototipi. I giocatori che daranno i consigli migliori verranno premiati con un bel po’ di punti a fine serata.

Nei prossimi giorni troverete regolamento, l’elenco dei punti ottenibili con i vari giochi e le associazioni che ci aiuteranno per questa pazza idea.

Il torneo si svolgerà l’8 Luglio presso il Centro Commerciale Cascino di Termini Imerese.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*